SPEDIZIONE GRATUITA
per ordini superiori a €100
Logo iris
News
Anno nuovo, peso nuovo?

Anno nuovo, peso nuovo?

Ripartiamo alla grande!

Inizio gennaio, passata l’epifania, che tutte le feste porta via, ci ritroviamo di fronte ad un nuovo inizio; quante volte abbiamo detto “anno nuovo vita nuova”?
Ma soprattutto, ci ritroviamo con un sacco di sensi di colpa: durante le vacanze natalizie abbiamo esagerato. In effetti è piuttosto normale, nel periodo delle feste la nostra alimentazione cambia notevolmente; come abbiamo visto in questo articolo, ci sono almeno una quindicina di giorni in cui abbiamo a disposizione una grande quantità di cibo, di solito dall’elevato contenuto calorico e spesso appetitoso, che rende difficile rifiutarlo. A questo si aggiungono le cene e i pranzi conviviali per festeggiare e farsi gli auguri, ed è così che senza neanche accorgercene ci ritroviamo al 7 gennaio appesantiti, con alcune imperfezioni sul viso per qualche fritto di troppo e magari con un paio di chili in più.
Ed ecco che subentrano i sensi di colpa e la frustrazione, per cui alterniamo momenti di sconforto a momenti in cui entusiasti vogliamo metterci a dieta, andare in palestra e diventare atleti: ci mettiamo alla ricerca disperata di diete drastiche, intrugli detox ed esercizi brucia grassi.
Ma volete sapere qual è la verità? Che non esiste la bacchetta magica! Non esiste dieta del minestrone, l’ananas miracoloso o chissà quale trucco; il segreto è semplicemente essere consapevoli. E’ vero, durante le feste è possibile, se non probabile, aumentare un po’ di peso, ma di certo non è una tragedia, con qualche piccolo accorgimento tornare alla routine sarà un gioco da ragazzi..perché non importa ri-mettersi in forma se in forma lo siamo tutto l’anno.
  1. QUALCHE CHILO IN PIÙ? NON FATENE UN DRAMMA!
È normale prendere un paio di chili nelle vacanze, tra i pasti più abbondanti  e più calorici e i ritmi di vita più rilassati. Tuttavia non bisogna farne un dramma, perché spesso basta rientrare nella solita routine per tornare al proprio peso abituale.
Molto spesso l’aumento di peso non è dovuto ad un reale aumento di grasso corporeo , ma ad u consumo di cibi molto sapidi, l’eccesso di sale comporta infatti una maggiore ritenzione idrica; ecco perché non è utile pesarsi tutti i giorni ma una volta a settimana sempre lo stesso giorno, per valutare l’andamento generale e non le oscillazioni fisiologiche quotidiane.
 
  1. NON RIMANDARE A DOMANI QUELLO CHE PUOI FARE OGGI
Quante volte ci siamo dette inizio la dieta…lunedì! A gennaio! Dopo le ferie! Nella settimana dei due giovedì! Insomma, forza e coraggio e non perdiamo altro tempo!
È importante dare un cambio di rotta alla propria dieta rientrando in uno stile di vita corretto fin da subito. E poi ci si sente anche meglio fisicamente e psicologicamente!
 
 
  1. NON SEMPRE BISOGNA METTERSI A DIETA
Se siete normopeso, non è necessario iniziare una vera e propria dieta dimagrante per tornare in forma. Un paio di chili in più si perdono facilmente mangiando meglio e muovendosi di più, anche senza strafare.
Infatti è controproducente mettersi a dieta da soli, magari eliminando i carboidrati (grave errore!) o iniziando un regime “detox”. Evitate le diete fai da te o che trovate su internet o sui giornali! Ognuno di noi è diverso e ha caratteristiche particolari; per questo se avete deciso che dopo le feste volete perdere peso in modo serio oppure che la vostra alimentazione forse non è così equilibrata, meglio farsi seguire da un professionista.
 
  1. NO AI DIGIUNI
Se pensate che digiunare sia il miglior modo per disintossicarsi dal periodo delle mangiate e per perdere i chili accumulati, vi sbagliate!
In primis, digiunare rallenta il metabolismo, perché il corpo pensa di essere in un periodo di “carestia” e quindi cerca di ottimizzare le risorse lavorando di meno. Secondo, i digiuni spesso portano ad un effetto contrario, per cui arriviamo troppo affamati al pasto e tendiamo ad abbuffarci.
 
  1. UN GRANDE CLASSICO DEL DOPO-FESTA: IL DETOX
La parola detox ormai è diffusissima, soprattutto sul web, dove si trovano regimi alimentari improponibili a base di centrifugati e verdure crude a qualsiasi ora del giorno.
Il nostro organismo è una macchina perfetta, in grado di espellere da solo e senza nessun aiuto le sostanze tossiche; per cui ok la tisana drenante o depurativa, m a non pensiamo che nutrirci di sola verdura possa essere la soluzione.
  1. L’ALIMENTAZIONE MEDITERRANEA: UN MODELLO DA SEGUIRE SEMPRE
Un’alimentazione che segua il modello Mediterraneo è sicuramente un’ottima scelta per ricominciare a mangiare sano.
In primis la fibra, che fa tanto bene al nostro organismo perché regola il nostro intestino, riduce il tempo di transito delle scorie e soprattutto ci aiuta dandoci un senso di sazietà precoce e duraturo. E così via libera a cereali integrali, verdure sia a pranzo che a cena, 2-3 porzioni di frutta al giorno e legumi di tutti i tipi. Per completare poi pesce e carne bianca come fonti proteiche sono le scelte migliori per avere un’alimentazione equilibrata e sana. E come condimento, sempre un buon olio extra vergine di oliva.
  1. LIMITARE I PASTI FUORI CASA
Che lo si faccia per piacere o per necessità, mangiare fuori casa porta, molto spesso, ad effetti negativi sulla linea.
Spesso per rendere i piatti più appetibili, vengono utilizzate salse, grassi e sale senza ritegno, trasformando delle innocue verdure in un piatto molto calorico. Se si è costretti a mangiare fuori, per esempio per lavoro, prestare attenzione al menu e preferire un secondo piatto cucinato in modo semplice, per esempio pesce o carne alla griglia, con un contorno di verdure e del pane.
  1. IDRATARSI SEMPRE È FONDAMENTALE!
L’idratazione è davvero importante e spesso tendiamo a sottovalutarla, bevendo solo quando sentiamo lo stimolo della sete. Quindi via libera alle tisane e all’acqua: consumare una bevanda calda acalorica non zuccherata, può essere utile per tappare il buchino nello stomaco: a volte la fame può essere un segno di disidratazione!
 
  1. Risultati immagini per rimettersi in forma dopo le festeMUOVERSI, MUOVERSI, MUOVERSI!
L’attività fisica è il modo migliore per bruciare calorie, ma ancora di più, per far lavorare la nostra massa magra; i nostri muscoli infatti vengono sollecitati dall’attività fisica, che fa aumentare il loro volume e di conseguenza il nostro metabolismo basale.
Per questo motivo, anche se è difficile ritagliare del tempo per noi stessi, cerchiamo di trovare 30 minuti almeno 3 volte alla settimana, anche solo per fare una semplicissima camminata, magari in buona compagnia.
 
  1. DEDICATE DEL TEMPO A VOI STESSE
Non è forse vero che spesso siamo più brave a prenderci cura degli altri che non di noi stesse? Allora, visto che ce lo meritiamo, dedichiamoci la cosa più preziosa che c’è al mondo: il tempo.
Ritagliamoci del tempo in più per prepararci dei piatti sfiziosi ma sani, per coccolarci con un bagno caldo, con una maschera al viso o per andare a camminare con le amiche. Questo sì che è un buon modo per fare del bene alla nostra mente e al nostro corpo!
 

Iris–Shoponline si rinnova

Seguici per scoprire tutte le novità

President swimming SSD – Bologna

Nuova collaborazione Iris-shoponline

Hai bisogno di aiuto?
Puoi parlare con una nostra consulente.


Abbiamo un team di consulenza dedicato a chiunque desideri risolvere le problematiche legate al benessere. Compila il modulo, ti richiameremo in tempi brevissimi per fornirti una consulenza telefonica per aiutarti a risolvere problemi della pelle e per darti un adeguato sostegno nel tuo percorso per il raggiungimento del peso ideale.

Newsletter

RICEVI IN ANTEPRIMA LE MIGLIORI OFFERTE.
pagamenti sicuri PAGAMENTI SICURI
spedizioni 24/48 h SPEDIZIONI IN 24/48 H
qualità 100% 100% QUALITÀ
carte di credito
Credits TITANKA! Spa © 2018