SPEDIZIONE GRATUITA
per ordini superiori a €100
Logo iris
Bellezza
La cellulite

La cellulite

Conosci il tuo

La cellulite è uno dei nemici maggiori delle donne, ne sono affette circa l’80-90% e comporta un disagio estetico ma soprattutto interiore. Essendo un disturbo molto frequente, è sempre maggiore la richiesta di rimedi per questo problema. Uno fra tutti sono le creme anticellulite, prodotti cosmetici che hanno all’interno una serie di principi attivi diversi, a seconda delle varie tipologie di cellulite.

Prima però di parlare di creme utili a combatterla, cerchiamo di capire cos’è la cellulite. Fino a qualche tempo fa considerata solamente un inestetismo, ad oggi viene riconosciuta come vera e propria patologia: la pannicolopatia edemato-fibro-sclerotica. Si tratta quindi di un’infiammazione che colpisce il tessuto adiposo, ossia quel pannicolo localizzato sotto la cute che ha il compito di immagazzinare acidi grassi e trigliceridi come tessuto di riserva. Questo disturbo colpisce prevalentemente le donne (per una maggior presenza di tessuto adiposo rispetto agli uomini e per la presenza di estrogeni, ormoni femminili  che aumentano la permeabilità capillare e quindi il ristagno di liquidi), ma, al contrario di quanto si possa pensare, il sovrappeso non è l’unico fattore che determina la pelle a buccia d’arancia. Le donne normopeso hanno la stessa probabilità di soffrire di questo disturbo.

Quand’è quindi che insorge la cellulite? Quando la microcircolazione del tessuto adiposo viene compromessa a causa di alterazioni. Alla base vi sono cause genetiche (predisposizione alla fragilità capillare oppure alla cattiva circolazione), disregolazioni ormonali che causano ritenzione idrica o alterazioni della circolazione venosa, abitudini errate (una vita molto frenetica, tacchi alti, vestiti molto stretti e posture scorrette).

Non è facile capire perché la cellulite si è formata. La cosa importante è però rendersi conto che non si tratta solamente di un inestetismo, ma di una patologia; che spesso si porta dietro anche un disagio emotivo e un malessere psicologico.

TIPI E FASI DELLA CELLULITE

Quando si parla di cellulite non dobbiamo pensare a qualcosa di universale, che si manifesta in tutte le donne sempre nello stesso modo. Ci sono infatti tipi differenti di cellulite e un decorso della patologia, che indica fino a che punto si può intervenire e in che modo.

Partiamo dalle tipologie:

·        Compatta: appare frequente in soggetti con buona forma fisica, perché la muscolatura tonica sottostante evita cedimenti. Di solito si localizza sui glutei, le ginocchia e le cosce.

·        Flaccida: tipica in persone che perdono o prendono peso troppo velocemente oppure chi è ipotonico e sedentario, con una muscolatura poco sviluppata. Si localizza soprattutto all’interno di braccia e cosce.

·        Edematosa: Vi è ristagno di liquidi e il tessuto appare gonfio e spugnoso. Durante la palpazione, il tessuto appare gonfio, per l’accumulo di liquidi, e molto spesso restano per qualche secondo le impronte della mano.

·        Cellulite adiposa: in questo caso il tessuto adiposo è in eccesso e quando gli adipociti vanno incontro a degenerazione si verifica il primo stadio di sviluppo della cellulite. E’ causata da un’alimentazione non equilibrata, particolarmente ricca di grassi e zuccheri. Al tatto il tessuto appare compatto, i noduli non sono doloranti e non vi sono lividi o gonfiori.

Ora che sappiamo riconoscere la tipologia, possiamo individuare lo stadio. Lo stadio 1, cioè quello iniziale, rappresenta un’alterazione della micro-circolazione sanguigna. Il plasma si accumula negli spazi interstiziali. Questo è lo stadio reversibile, cioè è il momento buono d’intervenire con creme e massaggi mirati.

Si passa quindi allo stadio 2, in cui i fenomeni dello stadio precedente s’intensificano, le tossine iniziano a ristagnare e compaiono i primi segni sulla pelle. Tuttavia è sempre possibile intervenire.

Lo stadio 3 inizia ad essere problematico, si formano dei micronoduli che impediscono il corretto scambio metabolico. Il tessuto connettivo del derma si distrugge lentamente e la pelle assume il classico aspetto a buccia d’arancia.

Si arriva infine allo stadio 4. I micronoduli sono diventati macronoduli e si sentono alla palpazione. La buccia d’arancia diventa sempre visibile, la pelle fa male ed è ipotermica.

CREME ANTICELLULITE

Entriamo ora nello specifico dei trattamenti anticellulite. Questi prodotti sono utili in particolare negli stadi iniziali del problema e trovano massima efficacia se abbinati a regolare attività fisica, sana alimentazione (ridotto consumo di grassi, sale, caffè e bevande alcoliche, aumento del consumo di frutta e verdura e di acqua) e abiti comodi.

Le creme anticellulite sono lezioni che contengono principi attivi che agiscono sulla cute ristabilendo il corretto funzionamento del microcircolo (sanguigno e linfatico) e il benessere della pelle.

Ogni crema, a seconda del principio attivo, svolge un’azione specifica, in aggiunta, agendo direttamente sui tessuti interessati sono estremamente efficaci e non comportano alcun rischio per le altre zone del corpo, rispetto ai medicinali assunti per via orale che possono avere controindicazioni.

Esistono quindi diversi tipi di creme che possono essere usate per combattere la cellulite:

Descrizione: Immagine correlatacreme naturali sono caratterizzate da principi attivi ricavati dal mondo vegetale; in particolare l’olio di oliva è utilissimo per il trattamento della cellulite, per la presenza di polifenoli, vitamina E e vitamina A e per le proprietà idratanti ed emollienti.

creme bio, in questo caso i principi attivi sono estratti da specie vegetali coltivate con tecniche biologiche;

creme con sostanze sintetiche, si tratta di creme i cui principi attivi derivano dalle tecniche molecolari dell’industria farmaceutica, come la levotixina ed escina.

Più in generale, le creme anticellulite vengono suddivise a seconda della funzione.

–Sostanze lipolitiche: attivano l’enzima lipasi che scinde le molecole di grasso nel tessuto adiposo, il questo modo viene aumentato il metabolismo lipidico; un esempio è il Fucus vesiculosus, un’alga bruna.

–Sostanze vaso-toniche: la teoffillina o la caffeina rientrano tra i prodotti naturali in grado di riattivare la microcircolazione, agendo sul tono e sulla permeabilità vasale.

–Sostanze drenanti e depurative: molto spesso nelle creme anticellulite sono presenti principi attivi che hanno la funzione di aumentare il drenaggio dei liquidi in eccesso; ne è un esempio il taraxacum officinalis, conosciuto più comunemente come dente di leone. Possono, inoltre, essere presenti oligo-elementi, come il magnesio, che ripristinano l’attività del tessuto adiposo.

Avvertenze

 

Come per tutti i trattamenti, è bene conoscere anche i possibili effetti indesiderati. In genere sono ben tollerate, senza alcun problema, tuttavia gli ingredienti contenuti possono in alcuni casi interferire con determinate patologie. Alcune creme anticellulite contengono principi attivi di alghe, le quali contengono tiroxina. La tiroxina interferisce con la terapia farmacologica per le patologie della tiroide.

Tali creme poi, non sono consigliate a chi soffre di problemi cardiaci, non vanno usate in gravidanza e in allattamento e nemmeno se assumete antibiotici e anticoagulanti perché l’escina, la sostanza spesso

all’interno di queste creme, può interferire con questi medicinali.

L’applicazione delle creme è semplice: è importante spalmare in modo uniforme la crema su tutta la gamba, massaggiando per alcuni minuti ed effettuando movimenti circolari dal basso verso l’alto.

Di solito il trattamento è da ripetere una o due volte al giorno, ma è fondamentale leggere con attenzione le etichette dei prodotti.

Dottoressa Francesca Marchignoli - biologo nutrizionista

Se sei interessato a metterti in contatto con una nostra consulente per richiedere consigli o infomrazioni sulle nostre offerte, compila il form qui sotto e sarai contattato prima possibile
Nome e cognome *
Email *
Telefono
Note
Ho preso visione della privacy policy ed acconsento al trattamento dei dati
Desidero ricevere newsletter
* Campi obbligatori
News
VEDI TUTTE

Antiage Line

Crema antirughe e maschera

Iris–Shoponline si rinnova

Seguici per scoprire tutte le novità

President swimming SSD – Bologna

Nuova collaborazione Iris-shoponline

Hai bisogno di aiuto?
Puoi parlare con una nostra consulente.


Abbiamo un team di consulenza dedicato a chiunque desideri risolvere le problematiche legate al benessere. Compila il modulo, ti richiameremo in tempi brevissimi per fornirti una consulenza telefonica per aiutarti a risolvere problemi della pelle e per darti un adeguato sostegno nel tuo percorso per il raggiungimento del peso ideale.

Newsletter

RICEVI IN ANTEPRIMA LE MIGLIORI OFFERTE.
pagamenti sicuri PAGAMENTI SICURI
spedizioni 24/48 h SPEDIZIONI IN 24/48 H
qualità 100% 100% QUALITÀ
carte di credito
Credits TITANKA! Spa © 2018